Cerca nel sito
Chiudi

News

Santagostino Plus, la palestra: apre lo spazio dedicato a movimento, riabilitazione e attività fisica personalizzata

maggio 2021

Da martedì 1 giugno, anche Santagostino potrà accogliere persone nella palestra di via Santa Sofia: uno spazio ampio, accogliente e luminoso che propone esercizi e percorsi motori personalizzati, strutturati da professionisti sanitari competenti e dedicati. 

Dopo mesi di vita sedentaria o attività fisica solitaria, concentrata tra le mura domestiche, il prossimo giro di aperture tocca palestre, piscine e tutti i luoghi dedicati alla pratica sportiva. Da martedì 1 giugno, anche Santagostino potrà accogliere persone nella palestra di via Santa Sofia, 12: uno spazio ampio, accogliente e luminoso che propone esercizi e percorsi motori personalizzati, strutturati da professionisti sanitari competenti e dedicati. Essendo all’interno di un centro Santagostino, questa è una palestra diversa da tutte le altre, dove viene sempre privilegiata la presa in carico globale e dove si lavora alla salute generale della persona. 

L’offerta della palestra Santagostino Plus

Le sedute in palestra possono essere:

  • individuali, con un personal trainer (laureato in scienze motorie) che organizza un piano di esercizi con il paziente sulla base delle esigenze e degli obiettivi concordati; costano 50 euro e durano 45 minuti.
  • in piccoli gruppi: è sempre un laureato in scienze motorie che organizza il lavoro, ma in questo caso si svolge in piccoli gruppi. Ogni persona esegue il proprio piano di attività ed esercizi nello spazio e con le macchine stabilite dal piano. Ci sono postazioni attrezzate sia per il corpo libero che con attrezzature specifiche, per personalizzare nella maniera migliore possibile l’attività del singolo. Questa possibilità permette di allenarsi rispettando il proprio corpo, senza rinunciare alla socialità. Le sedute sono organizzate in “pacchetti” da 12, che costano 175,7 euro e possono essere effettuate nell’arco di 6 settimane.

I gruppi saranno di massimo 5 persone, nel rispetto delle norme anti Covid e per la massima sicurezza di pazienti e operatori. In entrambi i casi, nell’ottica di una presa in carico completa e unica, il professionista sanitario può consigliare una visita di medicina dello sport o un inquadramento motorio specifico con un medico competente, che possa stabilire il percorso clinico adeguato.

Per chi è indicata l’attività personalizzata di Santagostino Plus?

Potenzialmente per tutti, perché non c’è alcuna controindicazione a un allenamento personalizzato e l’attività fisica è a tutti gli effetti considerata una forma di prevenzione primaria, soprattutto se fatta in modo consapevole e guidata da un esperto. Può essere particolarmente indicata nei percorsi di riabilitazione in post acuto (incidenti, traumi, protesi…) o quando sono presenti patologie o dolori cronici; per patologie metaboliche, per cardiopatie leggere e per i percorsi di dimagrimento generale. 

Le attività personalizzate comprendono forme di ginnastica posturale, ginnastica vertebrale, ginnastiche antalgiche, ginnastica cardiovascolare, potenziamento muscolare, rieducazione funzionale motoria e fitness metabolica.

Come iscriversi?

L’accesso alla palestra di Santagostino Plus è libero: non serve prescrizione medica né certificato medico sportivo. La prenotazione, come per tutta l’offerta Santagostino, è obbligatoria.

Norme anti Covid-19

Nella palestra di Santagostino Plus è possibile allenarsi in tutta sicurezza, nel rispetto delle norme anti Covid-19:

  • Non è consentito l'accesso a chi presenta sintomi influenzali. L'accesso non è consentito alle persone con una temperatura uguale o superiore a 37,5°C. 
  • È preferibile arrivare in palestra già in tenuta da allenamento e cambiare solo le scarpe nello spogliatoio
  • Gli effetti personali dovranno essere inseriti all'interno di buste di plastica monouso prima di essere riposti nell'armadietto
  • Non è possibile usufruire delle docce all’interno della struttura prima e dopo la seduta di workout 
  • Il trainer indosserà per tutta la durata dell'allenamento una mascherina FPP2 
  • Durante l’allenamento l'utente non ha l’obbligo di indossare la mascherina, che dovrà però essere indossata obbligatoriamente negli spostamenti e nei momenti di pausa
  • È obbligatorio che ciascun partecipante rimanga nella propria area dedicata per tutto lo svolgimento della prestazione mantenendo la distanza di almeno due metri dagli altri partecipanti 
  • In tutti i locali dedicati all'allenamento saranno messi a disposizione prodotti per la disinfezione delle mani e dei macchinari